Tra Cina e Venezia, intervista all’artista Jingge Dong

Un giovane artista che ha creato un ponte tra Cina e Italia, in particolare Venezia. Jingge Dong è nato a Pechino, ha studiato lì per poi laurearsi nuovamente in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Da dopo è terminata la sua mostra personale alla Libreria Minerva di Padova dal titolo "Senza pietre non c’è arco". Conosciamolo meglio!

Le déjeuner sur l’herbe di Manet: l’analisi

Le déjeuner sur l’herbe di Édouard Manet è uno dei punti di non ritorno della Storia dell’Arte Contemporanea, una delle opere con cui il pittore parigino si guadagnò l’appellativo di “pittore dello scandalo”. Come mai però quest’opera è stata ritenuta così scandalosa dalla critica? Ecco l'analisi di Sara Iadicicco

Le illustrazioni di Sara Paglia: linee audaci e colori pastello

Le illustrazioni di Sara Paglia sono caratterizzate da linee audaci, contrasti molto forti ma colori pastello. Affascinate dal suo concetto di arte, le abbiamo posto alcune domande.

Arte, tecnologia e intelligenza artificiale: il caso del Ritratto di Edmond de Belamy

Artisti e scienziati. Arte e tecnologia. L'intelligenza artificiale è diventata protagonista di molti settori, perfino quello delle opere d'arte. Un caso è quello del Ritratto di Edmond de Belamy realizzato da un algoritmo e venduto per più di 400mila dollari. Possiamo considerarla arte?

Harry Greb: intervista allo street artist

Intervista a Harry Greb: lo street artist tra attualità e ironia

Da Papa Francesco a Trump, da George Floyd a Ennio Morricone. La street art di Harry Greb tratta temi di urgente attualità ma spesso con un tocco di ironia. Ecco la sua intervista!