Lessico famigliare di Natalia Ginzburg: trama e recensione

Gioioso e triste allo stesso tempo. Lessico Famigliare di Natalia Ginzburg, vincitore Premio Strega 1963, narra di generazioni coraggiose in un contesto di guerre e leggi razziali che caratterizzavano L’Italia della prima metà del Novecento. Ma perché leggere questo romanzo? Ce lo spiega Fabiana Tallini in questa recensione!

Vivere nel ricordo o andare avanti? L’Elettra di Sofocle

La figura di Elettra è stata molto studiata. Lei vive nel passato, si strugge per ciò che crede di avere perso e nel frattempo non vive. Esiste, ma non vive. Conoscere la sua storia e i drammi che affiggono questo personaggio può in qualche modo aiutare anche noi

“Ascoltami ora” di Maricla Pannocchia: un libro alla scoperta di un altro mondo di ragazzi

Leggere storie di ragazzi malati oncologici vuol dire ritrovarsi in un mondo di amore, forza e resilienza. Maricla Pannocchia è una giovane scrittrice e fondatrice dell'Associazione di volontariato Adolescenti e cancro. Ci racconta oggi del suo libro "Ascoltami ora".

“Siamo in grado di farci vedere?”: intervista all’autrice Veronica Pecorilli

"Un essere umano è in grado di mostrare la sua reale identità, azzerando qualsiasi sua maschera?". Questa una delle domande su cui si basa il libro "Siamo in grado di farci vedere?" uscito da pochissimo. L'autrice è una giovane originaria di Latina ma trapiantata a Torino: Veronica Pecorilli. Ecco la nostra intervista!

1984 di George Orwell: una trama piena di domande

1984 (Nineteen Eighty-Four) è uno dei più celebri romanzi di George Orwell, pubblicato nel 1949. In questo romanzo sono descritti in modo accurato i processi mentali dell'irrazionalismo sociale totalitario, tanto che 1984 è diventato una citazione d'obbligo nei manuali di psicologia sociale.