X Factor 2020: intervista ai Manitoba

I Manitoba sono un duo di musicisti arrivati ad XFactor 2020. Filippo ha 29 anni e Giorgia 26. La loro storia musicale e di vita però, é iniziata ben prima quando, amici fin da piccoli, si sono nuovamente incontrati e innamorati qualche anno dopo.

Nella nostra intervista vi raccontiamo qualcosa in più su di loro e soprattutto sulla loro musica indie-rock.

Intervista ai Manitoba

  • Avendo visto X Factor 2020, sappiamo che vi conoscete davvero da una vita, ma quando avete iniziato a suonare insieme?

Da piccoli ci conoscevamo già, le nostre famiglie andavano al mare insieme. Il nostro percorso artistico invece è cominciato nel 2015 e non è mai finito, anzi ti possiamo dire che in qualche modo non finirà mai. 

  • Qual é la storia della vostra musica prima di X Factor?

La nostra storia è soprattutto prima di Xfactor. Xfactor è una tappa di un percorso lungo. Abbiamo suonato tanto live dal 2015 in poi, in concerti di tutti i tipi, in aperture di ogni tipo. Abbiamo pubblicato, prima di xfactor, due singoli e un album (Divorami, 2018) e pubblicato 5 video ufficiali (tutti su youtube).

  • Cosa volete comunicare attraverso le vostre canzoni?

Felicità, Gioia e Malinconia. Ma soprattutto fare sentire meno sole le persone che non sentono più motivi per andare avanti. Ci hanno scritto persone dicendoci che la nostra musica gli ha aiutati ad andare avanti in periodi difficili e di depressione. Per noi è una bella cosa: aiutare e fare sentire meglio attraverso la musica e le parole. 

  • Cosa vi ha portato a X Factor?

La mancanza di palchi del 2020 e la voglia di fare sentire alcune delle nostre canzoni ad un pubblico numeroso.

  • Com’è stato lavorare con Manuel Agnelli?

Bello. Ma è stato bello in generale il rapporto che abbiamo instaurato con lui, con Emma, con i musicisti che erano con noi Luca e Nick, con gli altri concorrenti. E’ stata insomma una bella esperienza di vita e musica.

  • Cosa vi ha dato il programma?

Visibilità e ascolti, non solo per il nostro singolo nuovo presentato all’interno del programma (La Domenica), ma anche a Stare Bene (singolo pubblicato dopo il programma) e a tutto Divorami (album pubblicato prima del programma). 

  • Consigliereste a una giovane band come la vostra di partecipare ad un talent?


Solo se prima c’è un po’ di esperienza. Non lo consigliamo invece a chi non ha mai suonato live ma ha talento. Secondo noi la gavetta è fondamentale, noi l’abbiamo fatta e ci aiuta sempre a mantenere i piedi per terra. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...