Intervista a “I Sali e Scendi”: i campioni di Reazione a catena

Campioni per 23 puntate consecutive e vincitori finora di 150mila euro nel programma Reazione a Catena di Rai 1. Sono tre studenti universitari di Torino, Alessandro, Pierluigi e Antonio che formano il trio de “I Sali e Scendi”.

Il quiz televisivo prevede la partecipazione di due squadre composte da 3 giocatori – amici, colleghi o parenti – che si sfidano sulla loro capacità di indovinare, formare, completare e ordinare parole e “catene” di vocaboli. Per farlo, la loro capacità di capirsi al volo è fondamentale, e sembra che il trio in questione ne abbia da vendere.

Abbiamo posto loro qualche domanda per conoscerli meglio!

Com’è nato il nome “I Sali e Scendi”?

Il nome “I Sali e Scendi” è nato il mattino stesso della nostra prima puntata, mentre eravamo in albergo con Christian, uno degli autori e principale tester delle squadre che vogliono partecipare al programma… ed è nato perché tutti e tre abitiamo molto vicini (Pierluigi e Alessandro letteralmente a due passi, Antonio a 3 minuti da entrambi) e sia da piccoli sia ora facciamo su e giù da una casa all’altra per vederci!

– Come vi siete conosciuti voi tre?

Siamo tre ragazzi di Torino e ci conosciamo da quando eravamo alle elementari, Pierluigi e Antonio erano in classe insieme, Alessandro nella stessa scuola. Ci conosciamo da più di 15 anni e abbiamo fatto di tutto insieme.

– Che studi avete fatto (o state facendo)?

Antonio è laureato in Comunicazione, ha fatto un Erasmus in Spagna e adesso è al primo anno di magistrale in Economia e Management, sempre a Torino. Pierluigi ha finito il quinto anno di Medicina, mentre Alessandro è fresco di triennale in Scienze internazionali dello sviluppo e della cooperazione.

Come e quando avete deciso di partecipare al programma Reazione a catena?

L’idea di partecipare al programma è venuta ad Antonio nel marzo del 2019, in un bar davanti a una birra e a un gioco di società (di cui siamo tutti e tre appassionati) e l’ha proposto a Pierluigi e Alessandro. Ci siamo iscritti al casting, scegliendo come capitano Pierluigi e siamo andati a fare il provino nella Rai di Torino nel maggio 2019…dopodiché a luglio siamo stati chiamati per registrare!

– Come vi allenate per il programma?

Durante i mesi in attesa ci siamo allenati sia per le catene (facendo brainstorming, inventando collegamenti da risolvere e guardando le vecchie puntate) sia per l’Intesa Vincente, gioco che ci ha appassionato tantissimo. Gli allenamenti dell’Intesa erano molto divertenti e abbiamo riso tantissimo quando uscivano definizioni particolarmente belle o quando facevamo errori stupidi. L’Intesa è in assoluto il nostro gioco preferito, dove Pierluigi e Antonio possono dar sfogo alla loro creatività e Alessandro è rapido nell’intuire le definizioni.

Siete soddisfatti di questa esperienza?

Siamo molto contenti di tutta l’esperienza, Napoli (dove c’è lo studio) è una città splendida, lo studio è pieno di persone meravigliose e Marco è un grandissimo conduttore, sempre pronto a metterti a tuo agio con una battuta o un sorriso. Noi siamo davvero molto molto soddisfatti, abbiamo fatto 23 puntate consecutive, risultando al terzo posto di sempre dopo Tre di Denari e Tre Forcellini, record di intesa (22 parole, terzo posto di sempre) e 150.000 di montepremi.

Consigliereste di partecipare a questo gioco ad altri ragazzi?

Abbiamo sfidato squadre molto interessanti e molte di queste erano formate da giovani, che incoraggiamo a iscriversi per mettersi in gioco! Cultura, intuizione, velocità di pensiero, bravura nell’enigmistica, amore per la lingua italiana… È un banco di prova stimolante sotto tutti i punti di vista!

Un saluto e un abbraccio alla redazione di FreedArte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...