(🇮🇹/🇬🇧)PARTE 3 – I mosaici di Ravenna: le caratteristiche dell’arte ravennate

Come abbiamo già visto, la storia di Ravenna conta tre periodi storico-artistici fondamentali: il periodo valentiniano (V secolo), il periodo di Teodorico (V-VI secolo) e il periodo di Giustiniano (VI secolo). Quest’ultimo è il terzo periodo di splendore per la città di Ravenna e gli edifici più importanti che vengono costruiti in questo periodo nella città sono due: la chiesa di San Vitale e quella di Sant’Apollinare in Classe.

🇮🇹 Il periodo di Giustiniano (VI secolo)

La chiesa di Sant’Apollinare in Classe, è stata costruita fuori dal centro della città e ha un impianto molto simile alla chiesa di Sant’Apollinare nuovo: tre navate e un’abside che è circolare all’interno e di forma poligonale all’esterno.
L’aspetto più rilevante riguarda il mosaico absidale, dove viene rappresentata la trasfigurazione di Cristo. Le caratteristiche del mosaico sono quelle dell’arte bizantina: stilizzazione e bidimensionalità. Emerge però del naturalismo, in particolare da un elemento paesaggistico: il bosco. La scena è altamente simbolica: gli apostoli vengono rappresentati come degli agnelli e l’intera scena è dominata da un cerchio (il tutto), all’interno del quale vi è una croce: Cristo è il centro di tutto.

La chiesa di San Vitale sarà un modello di riferimento per la Cappella Palatina di Carlo Magno ad Aquisgrana. La pianta è centrale ed è costituita da due ottagoni concentrici. Il modello a cui si ispira questa chiesa è quello di Santi Sergio e Bacco a Costantinopoli. L’aspetto più importante riguarda la decorazione: il mosaico absidale rappresenta il vescovo Ecclesio (colui che aveva commissionato i lavori dell’edificio) consegnare a Cristo il modellino della chiesa; accanto a Cristo viene rappresentato San Vitale (santo martire morto proprio a Ravenna) e sullo sfondo si riconoscono due città: Betlemme e Gerusalemme. Al di sotto del mosaico absidale troviamo due pannelli: quello di Giustiniano e quello della moglie Teodora. I due sovrani infatti, avevano contribuito a finanziare i lavori della chiesa.

Giovanna Pasciuto

Mosaico chiesa San Vitale a Ravenna
Mosaico della chiesa di San Vitale

🇬🇧 The period of Giustiniano (VI century)

The third and last period of magnificence for the city of Ravenna is the VI century, namely, the period of Justinian.
The most important buildings of the city that are being built in this period are two: the church of San Vitale and the one of Sant’Apollinare in Classe.

The last one was built outside the city centre and its plan is similar to the one of the Church of Sant’Apollinare Nuovo: three aisles and one apsis, round inside and with a polygonal shape outside. The most relevant element is the apsal mosaic, where the transfiguration of Christ is portrayed. The characteristics of the mosaic are those of the Byzantine art: stylization and two-dimensionality. We can also see some elements of naturalism, especially from one element of the landscape: the woods. The scene is highly symbolic: the Apostles are being depicted like lambs and the whole scenery develops itself in a circle, in the middle of all there is a cross: Christ is the centre of everything.

The church of San Vitale is a reference model for the Palatine Chapel of Charlemagne in Aachen. The central plan is made of two concentric octagons. This model has been inspired by the one of the Saints Sergius and Baccus in Constantinople. The most important aspect regards the decoration: the absidal mosaic represents Bishop Ecclesio (the one that ordered the construction of the building) that hands Christ the scale model of the church; next to Christ there is San Vitale (martyr that died in Ravenna) and in the background we can identify two cities: Bethlehem and Jerusalem. Below the absidal mosaic we find two panels: one of Justinian and one of his wife Teodora. The two sovereign contributed to finance the construction of the church.

translated by Katia Solvesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...